All posts by Tonita Pondrelli

CAMPIONI IN TOUR…SAN BENEDETTO DEL TRONTO; ATTIVITA’ ESTIVE DELLA SOCCER

Sta per concludersi un’altra stagione di conferme e di prestigio per la scuola calcio Soccer Trani.

Reduce dalla vittoria del precedente torneo “Campioni in tour 2018” con la categoria “Primi calci”, disputatasi lo scorso 25 giugno presso lo stadio Manuzzi di Cesena, la Soccer si presenta anche quest’ anno ai nastri di partenza con le categorie Pulcini (2007/2008) e Primi Calci (2009/2010) dei mister Gianni Di Leo, Davide Stella, Luca Cavalieri e Domenico Marinaro.

Arrivando primi nei loro gironi nella fase regionale, i piccoli calciatori hanno guadagnato l’accesso alla fase finale del torneo che si disputerà il prossimo 24 giugno presso lo stadio “Riviera delle Palme” di San Benedetto del Tronto. Un’ altra importante esperienza per i bambini che, confrontandosi con altre realtà calcistiche provenienti da varie regioni d’Italia, avranno la possibilità di mostrare impegno e voglia di giocare che li hanno sempre contraddistinti.

Nel frattempo la Soccer non si ferma: continua la sua attività calcistica organizzando corsi estivi, nei mesi di giugno e luglio, coordinati dai suoi allenatori, presso la sede societaria del Capirro Sport Village.

L’attenzione si incentrerà sull’insegnamento inteso come gioco e divertimento senza trascurare il lavoro per obiettivi e la motivazione. Ogni esercizio ed allenamento sarà motivato e spiegato nei dettagli per rendere il gioco dei bambini consapevole. Saranno sempre lo spirito di aggregazione, la socializzazione, il divertimento e la condivisione di valori quali l’amicizia ed il fair play, gli elementi cardine delle attività svolte: il gioco del calcio vissuto come fonte di motivazione e come opportunità per crescere insieme.

In previsione della partecipazione per il prossimo anno al campionato Giovanissimi, la Soccer organizzerà il 5 luglio uno stage aperto a tutti i nati nel 2004/2005/2006 in cui saranno selezionati tutti coloro che vorranno entrare a far parte del “Progetto Soccer” presso i campi del Capirro Sport Village. 

L’appuntamento con il tradizionale “Memorial Povia”, organizzato dalla Soccer per ricordare la scomparsa di Vincenzo Povia, storico presidente dell’Ursus Trani, sarà solo rimandato ad ottobre, con l’inizio della nuova stagione, per problemi di ordine organizzativo.

PRIMO TORNEO CITTÀ DI TRANI 2018

Continua incessante l’attività di tornei della Soccer Trani che ha partecipato al “Primo Torneo Città di Trani” disputatosi presso il Centro Sportivo Pontelama ed organizzato dalle Medaglie D’oro della città di Barletta.

Ben 64 squadre provenienti da tutta la Puglia (12 per categorie tra esordienti, pulcini e pulcini Primi Anni) si sono affrontate in una giornata che ha visto la partecipazione di un pubblico davvero numeroso.

La società tranese ha schierato due categorie: gli Esordienti 2005/2006 e i Pulcini Primi Anni.

Gli Esordienti, dopo aver superato la prima fase a gironi, sono stati sconfitti ai quarti di finale dai giovani della Ruvese.

Un grande risultato, invece, è stato raggiunto dai piccoli calciatori della categoria Pulcini Primi Anni.

La formazione della Soccer ha superato brillantemente il suo girone battendo il Lucera per 2 a 1 e il Manfredonia per 4 a 0 accedendo così, come prima classificata, alle fasi finali del torneo.

Per la formazione di mister Gianni Di Leo, che recentemente aveva già ben figurato nel competitivo torneo di Carnevale del 12 febbraio a Bari, dove si era classificata seconda su 32 squadre, è arrivata una meritatissima vittoria.

Nella fase finale, infatti, i Pulcini hanno prima battuto la formazione del Bari (4 a 0) e poi l’Unione Bisceglie (5 a 0); in finale hanno superato per 4-1 il Gravina aggiudicandosi così la prima edizione di questo torneo.

Grande festa a fine giornata quando i piccoli di questa formazione, che si fa sempre più temere sui campi di calcio della provincia, hanno alzato insieme la coppa.

Oltre al primo posto, la Soccer porta a casa anche il premio come miglior giocatore del torneo assegnato a De Lucia Mattia.

Il mister Di Leo, coadiuvato dal mister Luca Cavalieri, ha sottolineato come al di là del risultato prettamente sportivo vadano fatti i complimenti a tutti i bambini della società per il comportamento in campo e fuori durante tutte le manifestazioni a cui partecipano. E’ un’enorme soddisfazione vederli crescere, maturare di giorno in giorno e divertirsi con i propri compagni; la stagione calcistica è vissuta con il sorriso sulle labbra, indipendentemente dai risultati che arrivano. Infatti la filosofia della società si basa su una logica che vede al primo posto divertimento, partecipazione e rispetto per l’avversario.

A.S.D. SOCCER. COPPA CARNEVALE 2018

In una bellissima giornata di sport, all’insegna del sano divertimento e della condivisione presso l’Olimpic Center di Bari si è svolta domenica 12 febbraio la seconda giornata della Coppa Carnevale 2018, torneo targato Levante Azzurro e F.L. Tornei, torneo che ha visto la partecipazione di 148 squadre provenienti da Campania, Basilicata, Calabria, Abruzzo, oltre che da ogni angolo della Puglia.

Complimenti ai Pulcini 2008 che hanno conquistato un meritatissimo secondo posto affrontando squadre di alto livello. Dopo essersi qualificati al primo posto nella fase a gironi, si sono imposti sui loro avversari nella fase ad eliminazione diretta, andando a conquistare la finalissima per il primo posto.

La finale, caratterizzata da un’altalena di emozioni, è stata affrontata dando fondo a tutte le energie e combattendo su tutti i palloni con caparbietà, passione ed impegno. I bambini sono riusciti ad agguantare il pareggio tentando il tutto per tutto nei minuti finali, ma poi si sono dovuti arrendere alla lotteria dei rigori che ha permesso la vittoria del Brindisi.

La A.S.D. Soccer ha concluso il torneo in maniera positiva conquistando due trofei: il 2 posto e il premio individuale come miglio portiere del torneo a Michele Pappalettera.

E’ stata una grande dimostrazione della forza del gruppo caratterizzata dalla voglia costante di migliorarsi, dalla passione per il calcio e dal piacere di stare insieme divertendosi.    

LA A.S.D. SOCCER TRANI RIPARTE E CONTINUA A SORPRENDERE

Continua a sorprendere la Soccer Trani che, dopo i successi della stagione appena conclusasi, ha un’importante novità per tutti i suoi iscritti. Il 1 settembre, infatti, presenterà il suo nuovo progetto calcistico in uno spazio tutto nuovo, quello del centro sportivo Capirro, corredato da trofei, foto e coppe che raccontano la storia della società nata della collaborazione calcistica tra Gianni Di Leo e Davide Stella che insieme guardano al futuro.

La nuova sede permetterà loro di ritrovarsi qui per organizzare l’attività sportiva e sarà aperta a tutti i bambini dai 5 anni in su che desiderano condividere la passione per il calcio.  

Il nuovo direttivo si sta impegnando al massimo e vi aspetta numerosi vecchi e nuovi, per una nuova avventura sportiva e umana, all’insegna del gioco e dell’apprendimento del gioco del calcio.

Uno degli obiettivi fondamentali sarà sempre quello di rivolgersi ai giovani, costruendo un ricco vivaio che porterà la nuove leve calcistiche verso il settore agonistico. 

Si sta lavorando nella direzione giusta per dare un futuro sportivo a chi vuol entrare nel mondo del pallone.

CAMPIONI IN TOUR 2017

Si è conclusa nel migliore dei modi la stagione calcistica della Soccer Trani, in una splendida giornata, quella del 25 giugno, ricca di emozioni presso lo stadio “Manuzzi” di Cesena, in occasione della finalissima del torneo “Campioni in tour” organizzato per raccogliere fondi per le sfortunate zone e persone del centro Italia, vittime del terremoto. L’emozione era tanta, vista la location prestigiosa. Dirigenti accompagnatori, genitori, allenatori e atleti hanno potuto vivere per un giorno un’esperienza “da professionisti”.

La squadra dei “Pimi calci” guidata dal Mister Gianni Di Leo coadiuvato dal giovane Francesco Di Meo e formata dai piccoli giocatori Vincenzo Baldassarre, Carlo Bassi, Tommaso Buono, Mattia De Lucia, Angelo Di Leo, Viky Di Micco, Ottavio La Rossa, Michele Pappalettera, si è aggiudicata la finalissima del torneo categoria 2008/2009. Moltissime squadre provenienti da quasi tutte le regioni d’Italia si sono sfidate in un serratissimo programma di gare da 10 minuti ciascuna, per un totale di almeno 8 partite a squadra. La Soccer ha giocato sette partite caratterizzate da un’ottima prestazione corale e diverse giocate da applausi; bilancio più che positivo per la squadra, con 27 goal segnati e 0 goal subiti.

Il torneo è stata un ‘esperienza di vita insieme che sicuramente è entrata e resterà nel cuore e nel ricordo di tutti coloro che l’hanno vissuta. Nella competizione si sono esaltati e privilegiati il valore dell’amicizia, del gruppo e dello spirito di una squadra unita, lasciando lo spazio a tutti, per qualche minuto di gioco.

 Un ringraziamento anche a tutti i genitori dei ragazzi che con la loro presenza, disponibilità e grande affetto, hanno permesso che questo risultato potesse realizzarsi.  

Arriva il tempo delle vacanze e delle riflessioni su quella che è stata un’annata importante di risultati e valori; oltre ai brillanti risultati agonistici e no, quello che conta è sapere che ci sono piccoli atleti che si sono comportati sul campo e fuori dal campo rispettando valori come l’impegno, la correttezza, lo spirito di gruppo e l’amicizia.  

Infatti prerogativa fondamentale della Soccer è non solo quella di insegnare ai bambini le tecniche di gioco, ma inculcare in loro quei valori in cui credono gli allenatori e la passione per uno sport che, pur essendo divenuto l’emblema di tanti, resta ancora un gioco nel senso puro del termine.

Per questo la società sta crescendo anno dopo anno cercando di sviluppare sempre più il settore giovanile.

L’aspetto più visibile è sicuramente l’attività calcistica, ma quello più “vero” è proprio la condivisione di questi valori che aiuteranno i ragazzi nella loro crescita secondo il binomio scuola calcio/scuola di vita.      

Queste sono belle giornate di divertimento … questo è il vero spirito del calcio che è insieme aggregazione, passione, amore!!

CAMPIONI IN TOUR-CESENA 2017

Si è conclusa nel migliore dei modi la stagione calcistica della Soccer Trani, in una splendida giornata, quella del 25 giugno, ricca di emozioni presso lo stadio “Manuzzi” di Cesena, in occasione della finalissima del torneo “Campioni in tour” organizzato per raccogliere fondi per le sfortunate zone e persone del centro Italia, vittime del terremoto. L’emozione era tanta, vista la location prestigiosa. Dirigenti accompagnatori, genitori, allenatori e atleti hanno potuto vivere per un giorno un’esperienza “da professionisti”.

La squadra dei “Primi calci” guidata dal Mister Gianni Di Leo coadiuvato dal giovane Francesco Di Meo e formata dai piccoli giocatori Vincenzo Baldassarre, Carlo Bassi, Tommaso Buono, Mattia De Lucia, Angelo Di Leo, Viky Di Micco, Ottavio La Rossa, Michele Pappalettera, si è aggiudicata la finalissima del torneo categoria 2008/2009. Moltissime squadre provenienti da quasi tutte le regioni d’Italia si sono sfidate in un serratissimo programma di gare da 10 minuti ciascuna, per un totale di almeno 8 partite a squadra. La Soccer ha giocato sette partite caratterizzate da un’ottima prestazione corale e diverse giocate da applausi; bilancio più che positivo per la squadra, con 27 goal segnati e 0 goal subiti.

Il torneo è stata un ‘esperienza di vita insieme che sicuramente è entrata e resterà nel cuore e nel ricordo di tutti coloro che l’hanno vissuta. Nella competizione si sono esaltati e privilegiati il valore dell’amicizia, del gruppo e dello spirito di una squadra unita, lasciando lo spazio a tutti, per qualche minuto di gioco.

 Un ringraziamento anche a tutti i genitori dei ragazzi che con la loro presenza, disponibilità e grande affetto, hanno permesso che questo risultato potesse realizzarsi.  

Arriva il tempo delle vacanze e delle riflessioni su quella che è stata un’annata importante di risultati e valori; oltre ai brillanti risultati agonistici e no, quello che conta è sapere che ci sono piccoli atleti che si sono comportati sul campo e fuori dal campo rispettando valori come l’impegno, la correttezza, lo spirito di gruppo e l’amicizia.  

Infatti prerogativa fondamentale della Soccer è non solo quella di insegnare ai bambini le tecniche di gioco, ma inculcare in loro quei valori in cui credono gli allenatori e la passione per uno sport che, pur essendo divenuto l’emblema di tanti, resta ancora un gioco nel senso puro del termine.

Per questo la società sta crescendo anno dopo anno cercando di sviluppare sempre più il settore giovanile.

L’aspetto più visibile è sicuramente l’attività calcistica, ma quello più “vero” è proprio la condivisione di questi valori che aiuteranno i ragazzi nella loro crescita secondo il binomio scuola calcio/scuola di vita.      

Queste sono belle giornate di divertimento … questo è il vero spirito del calcio che è insieme aggregazione, passione, amore!!